sabato 23 maggio 2020 12:11
SPORT

San Marino. Judo, esami di cintura via web

San Marino. Judo, esami di cintura via web

Esame per il passaggio di cintura via web per gli atleti del Judo San Marino.

"Negli ultimi tempi è diventato tutto un po’ più complicato, i nostri sentieri si sono fatti ripidi e tortuosi ma per il Judo Club San Marino fermarsi non è ammesso. Obbligatorio adattarsi. Ne è una prova la rinnovata organizzazione adottata dal nostro Club che, nonostante le difficoltà, ha preparato per i suoi atleti un programma che offrisse a loro la possibilità di mantenersi in forma. Annullate ovviamente tutte le iniziative sportive in palestra ma i tecnici si sono impegnati ugualmente per proporre allenamenti virtuali. Ma non  è finita qui! Venerdì 22 Maggio gli atleti di età compresa tra gli 8 e i 12 anni sii sono incontrati via web per affrontare l’esame del passaggio di cintura. I ragazzi si sono impegnati a dimostrare le loro capacità sia pratiche che teoriche davanti alla commissione di tecnici del Club.

Grande soddisfazione per tutti : ragazzi, tecnici e genitori. Un grande grazie a questi ultimi per avere continuato a seguire i propri figli nei loro impegni sportivi anche in tempi difficili come questi. Il passaggio di cintura è un momento importante per ogni judoka e il Club non ha voluto assolutamente rimandarlo a data da destinarsi, si è impegnato a realizzarlo nei tempi standard pur conoscendone le difficoltà nel rispetto delle limitazioni. Ora per il Club è il tempo di passare alla stagione estiva, anche questa adattata a esigenze e restrizioni. Gli insegnanti tecnici hanno già provveduto alla programmazione settimanale di questo periodo ed è arrivato il momento per loro di concretizzarla. Non preoccupati ma consapevoli, gli allenatori si sono organizzati per la riapertura dei corsi a Settembre adattati e rimodellati a dovere per praticare sport in sicurezza.

Capitolo a parte ma non meno importante glia Agonisti, in uno sport di contatto come il Judo in questo momento anche il Club come la Federazione e tutte le Federazioni Italiane, ha deciso di limitare la partecipazione e l’organizzazione di manifestazioni sportive, non per questo gli atleti nazionali non sono comunque sotto allenamento. “Distanti ma uniti “, sotto questo motto i Judoka del Titano non si sono mai fermati dall’inizio del lockdown ad oggi hanno lavorato in attesa che si possano a breve effettuare gli esami della cintura Nera. Un traguardo per molti atteso da diverso tempo, programmato dalla Federazione all’inizio dell’anno, la sessione di esami e’ stata rinviata. Un traguardo importante in uno sport, in una disciplina che vede questo traguardo come l’inizio di un nuovo percorso, non puo’ essere eseguito a distanza o in modo  virtuale. Ecco quindi che appena la situazione lo consentira’ verranno effettuati anche gli esami per le cinture nere, da tutto il Judo club un augurio con la consapevolezza che… ”una cintura nera altro non e’ che una cintura bianca che non si e’ mai arresa”.

Il Judo Club San Marino ha avuto la prontezza di reagire alla situazione, ci auguriamo che tutti gli appassionati di sport abbiano saputo fare lo stesso".

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Fonte: Varie