giovedì 28 maggio 2020 10:29
SERVIZI

San Marino. Cdls aiuta i frontalieri con la dichiarazione dei redditi

San Marino. Cdls aiuta i frontalieri con la dichiarazione dei redditi

"Apriamo in sicurezza: la tua dichiarazione dei redditi a San Marino".

Con queste parole la Confederazione democratica lavoratori sammarinese, in una nota, annuncia che, "anche quest'anno, offre la possibilità ai lavoratori frontalieri di fare la dichiarazione dei redditi direttamente in Repubblica".

Lo Sportello fiscale "apre giovedì 4 giugno nella sede della Cdls al secondo piano del Central Square di Domagnano" e sarà attivo "tutti i giovedì pomeriggio del mese di giugno dalle ore 15 alle ore 18.30". Per accedere al servizio "sono obbligatori la mascherina e i guanti".

Per il calcolo della dichiarazione dei redditi, "è necessario presentarsi con il modello Igr-2019 e con tutte spese detraibili".

Il servizio dichiarazione redditi "costa 5 euro per gli iscritti della Confederazione democratica lavoratori sammarinese". L'iscrizione, che "garantisce l'accesso alla Carta Risparmio, con un'ampia gamma di sconti e vantaggi per i lavoratori e le loro famiglie", è possibile farla "anche direttamente allo sportello della dichiarazione dei redditi".

Lo sportello fiscale della Cdls "offre anche la possibilità di calcolare Imu e Tasi anche ai sammarinesi proprietari di case in Italia". Prenotazioni telefoniche ai numeri 0459-962080/89.

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Fonte: CDLS