domenica 7 giugno 2020 07:29
RASSEGNA STAMPA

San Marino D'Urbino in Valmetauro / 2

San Marino D'Urbino in Valmetauro / 2

San Marino D'Urbino in Valmetauro / 2

Il complesso Chiesa/Canonica di San Marino Confessore d’Urbino è stato preservato grazie alla responsabilità e sensibilità dei coniugi altoatesini Menghin

DANIELE CESARETTI (a cura di ). Nel 1955 la parrocchia di San Marino Confessore d’Urbino era ancora molto numerosa. Il fenomeno dell’abbandono delle campagne negli anni ’60, che favorì una cospicua migrazione alle vicine aree urbane ed industrializzate, ha ridotto la presenza in zona a poche persone. Nel 1980 l’adiacente casa parrocchiale è stata venduta ai coniugi Richard e Verena Menghin, originari della provincia di Bolzano. Grazie al loro spirito di responsabilità e di sensibilità storica la canonica ha mantenuto il suo aspetto originale senza essere stata deturpata da troppo facili o azzardate ristrutturazioni o, peggio ancora, da deformanti ammodernamenti. (...)

Tratto da L'informazione di San Marino

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782