giovedì 25 giugno 2020 09:00
NELLE PROSSIME 24h POSSIBILI ACQUAZZONI NELL'ENTROTERRA APPENNINICO

San Marino. Meteo: giovedì e venerdì addensamenti dall'Appennino, ma nel weekend caldo in aumento

San Marino. Meteo: giovedì e venerdì addensamenti dall'Appennino, ma nel weekend caldo in aumento

 

Come prospettato nell'ultimo aggiornamento, tra giovedì e venerdì un piccolo nucleo di bassa pressione si andrà a posizionare tra l'Austria e la Baviera generando qualche disturbo temporalesco sul Veneto e sulle coste dell'alto Adriatico. Addensamenti di tipo cumuliforme si andranno a formare anche sull'Appennino centro-settentrionale nelle ore pomeridiane con locali e rari acquazzoni. Non si esclude che nuvole di tipo cumuliformi possano raggiungere anche San Marino, saranno comunque fenomeni molto localizzati, dunque di difficile predizione.
Tra sabato e domenica si andrà a ristabilire una quadro di tempo stabile e il flusso dei venti da ovest/ sudovest farà aumentare ulteriormente il caldo e l'afa. I valori di temperatura massima andranno dunque a superare i 30°C su gran parte del territorio sammarinese tra domenica e lunedì 1 luglio.

Una prima proiezione per la prossima settimana mostra l'abbassamento verso sud della linea di confine tra l'alta pressione e il flusso atlantico, dunque si prevede una maggiore incidenza ai temporali e agli annuvolamenti per le regioni centro-settentrionali d'Italia, compreso San Marino. Si ipotizza che nell'intervallo 2-3 luglio e 6/7 luglio oltre ad avere un abbassamento della temperatura verso valori più confortevoli, saranno più probabili annuvolamenti e acquazzoni pomeridiani.