giovedì 30 luglio 2020 07:32
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Bcsm da tre anni è senza direttore

San Marino. Bcsm da tre anni è senza direttore

Bcsm senza direttore da quasi tre anni e mistero sui rapporti Bankitalia

Da quasi tre anni, la cacciata di Savorelli risale all’agosto 2017, Banca Centrale è senza direttore. C’è un vice direttore facente funzioni di direttore generale, Giuseppe Ucci, designato dagli attuali vertici. Inoltre non si sa che rapporti Bcsm abbia ad oggi con Banca d’Italia, e, nonostante la politica sostenga che siano buoni, di risultati non se ne vedono. Manca il famigerato Memorandum che miracolosamente si sarebbe dovuto materializzare in poche settimane dopo l’avvento della presidente Catia Tomasetti al vertice di via del Voltone. Presidente che non si sa quante volte a settimana sia in sede a San Marino, e non si può sapere per “questioni di privacy”. La disarmante quanto ridicola risposta è stata data dal governo a una interpellanza di Repubblica futura. “La risposta del governo è stata stupefacente nel contenuto e preoccupante in alcuni passaggi, considerando il momento complesso che sta attraversando il settore finanziario”, ha rilevato nell’ultimo Consiglio Miriam Farinelli, consigliere di Rf. (…)

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino

Leggi l'articolo integrale pubblicato dopo le 22

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782