venerdì 31 luglio 2020 07:55
RASSEGNA STAMPA

San Marino. "Azzerato il pool che ha indagato sul Conto Mazzini"

San Marino.

L’Ansa: “San Marino, azzerato il pool che indagò sulle tangenti. Il magistrato capo del gruppo assegnato a controversie stradali”

L’agenzia Ansa ha battuto ieri la notizia: “Il pool di magistrati di San Marino che ha indagato sul Conto Mazzini, l’inchiesta che ha scoperto le connessioni tra Stato e finanza, portando alla luce milioni di euro di tangenti, è stato azzerato nel giro di una notte. I magistrati che si sono occupati delle indagini sui vertici storici della Democrazia cristiana sammarinese e del Partito socialista di San Marino, spiccando ordini di arresto per ex ministri e capi di Stato e sequestrando milioni di euro proventi di tangenti, sono stati destinati ad altri incarichi. Primo tra tutti il magistrato a capo del pool, Alberto Buriani, ora destinato a giudicare le controversie stradali, la collega Antonella Volpinari sottratta alle mansioni inquirenti, così come il magistrato Laura di Bona, passata ai soli processi civili (…)”. (…)

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino

Leggi l'articolo integrale pubblicato dopo le 23

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782