lunedì 3 agosto 2020 07:39
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Chiesto un Consiglio giudiziario d'urgenza

San Marino. Chiesto un Consiglio giudiziario d'urgenza

I giudici chiedono ai Capitani Reggenti un Consiglio giudiziario ordinario d’urgenza

ANTONIO FABBRI - Per la seconda volta, dopo che lo avevano già fatto il 17 luglio scorso, i giudici tornano a chiedere alle Loro Eccellenze Alessandro Mancini e Grazia Zafferani, Capitani Reggenti per questo semestre, di convocare il Consiglio giudiziario ordinario, ovvero l’organo che riunisce tutti i togati del Tribunale. Al momento non è noto che abbiano ottenuto risposta. Così pure non hanno ottenuto risposta i partiti di opposizione che hanno chiesto di avere contezza dei verbali della seduta del 24 luglio scorso già da quasi 10 giorni, seduta nella quale con numeri risicati, che fanno dubitare le opposizioni e non solo sulla legittimità della votazione e della composizione del Consiglio giudiziario plenario all’atto del voto, sono state assunte gravi determinazioni con il peso della sola maggioranza politica affiancata da una esigua minoranza togata. (…)

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino

Leggi l'articolo integrale di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782