lunedì 3 agosto 2020 08:26
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Rf attacca il governo: "Operato tragico"

San Marino. Rf attacca il governo:

Repubblica futura boccia il governo: “Tragici i suoi primi sette mesi di lavoro”

“Ci auguriamo che l’arrivo del mese di agosto consenta al governo di fare qualche giorno di ferie e riordinare le idee: il bilancio di questi primi sette mesi di lavoro è infatti tragico”. Queste le parole di Repubblica futura per criticare, ancora una volta, il Congresso di Stato e, in particolare, l’attacco diretto e apparentemente letale all’autonomia della Magistratura, alla sua capacità di autodeterminarsi e alla possibilità di portare a compimento processi difficili e complessi, capaci di portare anche risorse economiche allo Stato. A quanto detto sopra dal partito di opposizione in una nota, “con tutta evidenza mirava la restaurazione del vecchio magistrato dirigente, che a tempo di record (circa 4 minuti, dal momento della sua nomina a quello delle sue dimissioni) ha prodotto un documento di 14 pagine dove rivede tutte le competenze dei singoli giudici togliendo risorse e capacità al processo penale e lasciando quasi senza compiti i magistrati che più in questi anni si sono distinti per capacità di portare a termine processi difficili e scomodi”. Per Rf, “questo volevano i manovratori, che non potevano permettersi di subire processi e condanne, a costo di trasformare il nostro Paese in una burletta per chi deve decidere dove investire, e di scatenare una pesante reazione dall’Italia, come sta accadendo”. (…)

Articolo tratto da La Serenissima

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782