giovedì 6 agosto 2020 15:56
SERVIZI

San Marino. Sì alla pubblicità in Città

San Marino. Sì alla pubblicità in Città

Autorizzata, in via meramente eccezionale e temporanea, la collocazione di espositori pubblicitari nel centro storico di Città di San Marino fino al 10 gennaio 2021.

Lo annunciano la segreteria di Stato per il Territorio e la segreteria di Stato per il Turismo, spiegando in una nota congiunta che gli espositori pubblicitari potranno essere messi in Città “sulle banchine di vani porta e finestra, sugli stipiti e sulle cornici dei medesimi”.

In alternativa, “c’è la possibilità di installare un rullo espositore esterno del diametro massimo di 60 centimetri ad una distanza massima di 80 centimetri dai muri dell'attività”.

La scadenza del 10 gennaio 2021 “non è prorogabile”; in più “non è consentito forare murature, cornici, soglie, davanzali, banchine, pavimentazioni” ed “è fatto divieto assoluto di apporre tali pannelli oltre lo spessore del muro”. La possibilità di installare rulli esterni “non è invece consentita nelle pubbliche vie qualora lo stesso rappresenti un ostacolo al passaggio di mezzi di soccorso”.

Si tratta di una misura dettata dal “periodo storico difficile scaturito dall’epidemia Covid-19” e dai locali adibiti ad attività commerciali “dotati di scarsa superficie espositiva e obbligati al rispetto del distanziamento tra persone al fine di non creare assembramenti all'interno delle attività”.

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782