martedì 11 agosto 2020 19:41
GIUSTIZIA

San Marino. Indipendenza sammarinese critica Catia Tomasetti

San Marino. Indipendenza sammarinese critica Catia Tomasetti

“Le Commissioni consiliari a San Marino vengono convocate a piacimento, o, meglio, vengono convocate solo se colui che chiede la convocazione piace a colui che ha il potere di disporla”.

A dirlo è Indipendenza sammarinese, riferendosi con tono polemico in una nota alla convocazione della Commissione Affari di Giustizia prevista per stasera che, stando ai rumors, affronterà l'esposto del presidente di Banca Centrale, Catia Tomasetti, con lo scopo di “intaccare l'onorabilità del magistrato che l'anno scorso ‘si è permesso, senza permesso’ di iscrivere a suo carico una notizia di reato”.

"Un'inchiesta non ancora digerita dalla Tomasetti - si legge - al punto tale che sembra aver sottoposto all'attenzione della Commissione Giustizia proprio l'esposto che costei avrebbe presentato nei confronti del commissario stesso”.

"Ma la sede opportuna per discutere i processi non è per tutti il Tribunale? Perché la signora Tomasetti non ha impugnato l’archiviazione oppure ricusato il magistrato durante il processo quando avrebbe potuto farlo se aveva valide motivazioni per farlo? Dunque cosa può esserci fra le carte del Tribunale a dare fastidio alla presidente, nonostante l'archiviazione? Forse qualche contatto con un altro genere di ‘carta’ ? Con qualcuno o qualcosa di segreto?”, domanda con insistenza il movimento politico che poi lancia altri sibillini interrogativi: Ci chiediamo allora, con tanti ruoli importanti e compensi milionari, perchè accettare la Presidenza di BCSM per soli 70.000 euro annui? Sarà forse la (s)vendita dei crediti del gruppo DELTA (controllato dalla Cassa di Risparmio di San Marino) al Gruppo CERBERUS? Sarà per la consulenza di Bonelli Erede ad Illimity Banca? Cosa c'è di più, dietro a questa operazione, che voi cittadini non conoscete?".

 

Leggi il testo integrale della nota

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782