mercoledì 12 agosto 2020 08:19
RASSEGNA STAMPA

Commissione per gli Affari di Giustizia nella notte, L'informazione di San Marino

Commissione per gli Affari di Giustizia nella notte, L'informazione di San Marino

Oscure trame? Da parte di chi?

Corre voce di un'azione di sindacato contro il giudice Buriani

L'INFORMAZIONE DI SAN MARINO Oscure trame, Commissione affari di giustizia convocata di notte

Questa maggioranza ha ormai abituato il Paese che le peggiori nefandezze e i peggiori abusi vengono fatti di notte. Non appare un caso, dunque, che la Commissione affari di giustizia sia stata convocata ieri a partire dalle ore 21. Sul tavolo ci sarebbe dovuto essere l’esposto presentato da Catia Tomasetti, la presidente di Banca Centrale, contro il commissario della legge Alberto Buriani, reo di avere iscritto notizia di reato e avere indagato sulla “consulenza Gozi”. (...)

Pare inoltre che l’esposto della Tomasetti, che la stessa asserisce essere stato avallato dall’assemblea dei soci, sia stato illustrato a questa in maniera molto generica e che, più che voti a favore, avrebbe ottenuto un assenso senza alcuna votazione. Ovviamente conoscere i verbali è una impresa. In più per l’Eccellentissima Camera che rappresenta il 70% erano presenti Marco Gatti, nipote di Gabriele rinviato a gudizio da Buriani, e Roberto Ciavatta, egli stesso rinviato a giudizio da Buriani. Entrambi in evidente conflitto di interessi, visto il tema. E si giunge alla riunione notturna. Difficile dire cosa sia successo, probabilmente lo sapremo oggi. (...)

Articolo tratto da L'informazione di San Marino

Leggi l'articolo integrale pubblicato dopo le 23