martedì 18 agosto 2020 10:33
AIUTI

San Marino. Sì dalla Bce alla linea di credito fino a 100 milioni di euro

San Marino. Sì dalla Bce alla linea di credito fino a 100 milioni di euro

Il consiglio direttivo della Banca Centrale Europea ha accolto la richiesta avanzata da Banca Centrale della Repubblica di San Marino per accedere a una linea di liquidità precauzionale a supporto delle istituzioni finanziarie sammarinesi in presenza di possibili disfunzioni del mercato dovute al periodo emergenziale da Covid-19.

Lo annunciano in una nota congiunta la Banca Centrale Europea e la Banca Centrale della Repubblica di San Marino.

La linea di credito concessa "sarà erogata nell'ambito del quadro principale previsto per gli swap bilaterali e per i pronti contro termine dell'Eurosistema".

La linea di credito, "di importo massimo pari a 100 milioni di euro", sarà valida fino al 30 giugno 2021, salvo diverse intese tra la Bce e la Bcsm".

Tale accordo "consolida la fattiva e fruttuosa collaborazione tra le banche centrali e contribuisce a supportare il sistema finanziario sammarinese nell’attuale contesto di mercato".

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782