domenica 23 agosto 2020 07:21
RASSEGNA STAMPA

L'Informazione di San Marino racconta la storia di Ezio Angelini

L'Informazione di San Marino racconta la storia di Ezio Angelini

Tenente pilota Ezio Angelini, morto in Tunisia

Ufficiale dei Servizi Aerei Speciali, perì nel 1942 sotto un bombardamento durante l’offensiva americana in nord Africa

DANIELE CESARETTI (a cura di)- Grazie alla recente apertura degli archivi del prof. Marino Arzilli, docente di storia e filosofia presso il Liceo Classico Governativo ma anche giornalista corrispondente dal Titano, si vengono a riscoprire pagine di storia di San Marino e dei suoi cittadini pubblicate decenni orsono sulla stampa locale ma poi finite nel dimenticatoio. Fra i vari sammarinesi in divisa militare deceduti durante la Seconda Guerra Mondiale figura il pilota Ezio Angelini, nome poco noto se non fosse appunto per il recupero storico dell’Arzilli. (…)

Particolarmente intensa fu l’attività operativa che comprendeva il trasporto e recupero di personale, munizioni, carburante, viveri e materiale per le truppe dell’Asse in nord Africa. Il 12 novembre 1942 dopo una missione tra la Sicilia e Tunisi, con il suo velivolo trimotore Savoia Marchetti S.M. 82 numero 12 della 618ª Squadriglia il 33enne pilota atterrò per l’ultima volta quando, subito dopo aver toccato terra, un bombardamento nemico lo colpì mortalmente. (…)

Articolo tratto da L'Informazione di San Marino

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782