giovedì 10 settembre 2020 09:48
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Buriani, La maggioranza punta a sospenderlo e ad azzerare il tribunale. L'informazione

San Marino. Buriani, La maggioranza punta a sospenderlo e ad azzerare il tribunale. L'informazione

La maggioranza punta a sospendere Buriani e ad azzerare il tribunale 

Plenario, dopo una giornata di dibattito ancora non erano venuti a capo dell’insano disegno Prevista anche seduta in notturna e riunione anche oggi

L'INFORMAZIONE DI SAN MARINO - Si sta consumando l’ulteriore passaggio della prevaricazione della politica sulla magistratura e della “terra da ceci in tribunale”, fatta dalla maggioranza di governo assieme alla minoranza dei magistrati. Dopo la decisione dei membri di maggioranza della Commissione affari di giustizia, che con un provvedimento di 28 pagine hanno avviato, assieme al Segretario alla Giustizia, l’azione di sindacato nei confronti del Commissario della legge Alberto Buriani, il Presidente della Commissione stessa, Gian Matteo Zeppa, ieri mattina ha riferito al Consiglio giudiziario plenario sulla decisione adottata. Alla seduta di ieri, presieduta dai Reggenti, erano presenti, oltre a Zeppa, gli altri cinque membri di maggioranza che hanno già votato per l’avvio dell’azione e chiamati a rivotare sulla stessa cosa: Manuel Ciavatta (Dc), Aida Selva (Dc), Mariella Mularoni (Dc), Adele Tonnini (Dc), Carlotta Andruccioli (Motus-Liberi) e il Segretario Massimo Andrea Ugolini. Con loro i cinque membri togati Valeria Pierfelici; Giovanni Belluzzi; Isabella Pasini; Simon Luca Morsiani; Fabio Giovagnoli. (...)

Articolo tratto da L'informazione di San Marino

Leggi l'articolo integrale pubblicato dopo le 23

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782