lunedì 14 settembre 2020 10:05
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Macerie, Marino Cecchetti

San Marino. Macerie, Marino Cecchetti

Macerie

Approfittatori usi ad adoperare lo Stato in passato fra loro in concorrenza, si sono strizzati l’occhio e conducono le danze in un contesto di infingardi.

MARINO CECCHETTI - Stanno sgretolando anche istituzioni come la Reggenza, tirata in ballo nell’amministrazione della giustizia da politici che preferiamo non qualificare. Pensavamo che col processo Conto Mazzini si fosse stoppato il fenomeno degenerativo apertosi a fine anni Novanta con la modifica del codice penale pro delinquenti, attratti qui dalla immunizzazione dalle rogatorie internazionali. “Predoni” provenienti da ogni dove, con l’aiuto dei soliti collaborazionisti, hanno ingurgitato tutto quel che si poteva “spolpare” e poi se ne sono andati, come ci ha spiegato Biagio Bossone. (...)

Articolo tratto da L'informazione di San Marino

Leggi l'articolo integrale di Marino Cecchetti pubblicato dopo le 23

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782