mercoledì 16 settembre 2020 09:27
TERRITORIO

San Marino. Caso Prg, Augusto Michelotti: "Sembra uno spettacolo del Teatro dell'Assurdo"

San Marino. Caso Prg, Augusto Michelotti:
Augusto Michelotti

“Sembra di essere in uno spettacolo del Teatro dell’Assurdo”.

Lo dice Augusto Michelotti, che in una sua nuova nota sui Piani regolatori generali, definisce il segretario di Stato per il Territorio, Stefano Canti, “il grande timoniere” che “sta navigando imperterrito e a tutta velocità contro gli scogli e nessuno gli dice niente, aspettando supinamente che si accorga da solo della sua pervicace ‘ignoranza’ dei fondali”. Il tutto, afferma senza mezzi termini il membro di Area democratica (corrente interna al partito di opposizione Sinistra socialista democratica), “si trasformerà in uno spettacolo di Grand-Guignol, con prevedibili spargimenti di viscere e sangue, vittima predestinata il territorio, naturalmente”.

“Non si può gestire una vecchia legge che regolamenta le edificabilità del territorio e contemporaneamente divulgare le nuove previsioni sullo stesso territorio previste da un nuovo Prg che potrebbero modificarne le potenzialità edificatorie”, manda a dire l’ex segretario di Stato per il Territorio.

Leggi il testo integrale del comunicato

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Fonte: Varie