venerdì 18 settembre 2020 19:50
POLITICA

San Marino. Seduta consiliare incentrata sulla ratifica dei Decreti-Legge e dei Decreti-Delegati

San Marino. Seduta consiliare incentrata sulla ratifica dei Decreti-Legge e dei Decreti-Delegati

Nella seduta del Consiglio Grande e Generale del 18 settembre i lavori si concentrano in particolar modo sulla ratifica dei Decreti-Legge e dei Decreti-Delegati. Via libera al Decreto - Legge 2 settembre 2020 n.147 (Disposizioni preventive per il contrasto alla diffusione dell’epidemia da COVID-19), al Decreto - Legge 10 settembre 2020 n.148 (Disposizioni in materia di lotta al terrorismo – Modifiche al Codice Penale), al Decreto Delegato 13 luglio 2020 n.117 - (Recepimento della Decisione del Comitato di Cooperazione UE - San Marino n. 1/2020 in materia di produzione, etichettatura e commercializzazione dei prodotti biologici). Il Decreto – Legge del 2 settembre n.147 riaccende in particolar modo lo scontro tra maggioranza e opposizione sul tema del Covid. “Dobbiamo – è l'appello di Andrea Zafferani (Rf) - trovare una giusta via di mezzo tra il non bloccare il nostro Paese e degli elementi di prudenza che consentono di tenere sotto controllo questa pandemia. Ciò che è stato fatto nei mesi scorsi non è questa giusta via di mezzo, oggi torniamo su un sentiero più prudente. “Nel periodo estivo c'è stato un atteggiamento che ha portato ad un abbassamento della guardia rispetto al fenomeno della pandemia” osserva Guerrino Zanotti (Libera). Parlando della revoca dell'obbligo della mascherina, Sara Conti (Rf) spiega che al “rammarico si è unito il disappunto quando c'è stata da parte di molti di noi la constatazione che questa apertura si è avuta in occasione della Festa dell'Amicizia”. “La volontà del Governo è di prevenire le situazioni di rischio ma di prevenirle evitando situazioni di chiusura a livello economico. Far passare l'idea di un Paese non preparato non rispecchia i provvedimenti che il Governo adotta in base all'evolversi della situazione del contagio anche rispetto ai Comuni limitrofi e altri Stati” è la replica del Segretario di Stato Elena Tonnini. I lavori proseguono quindi fino alle 17 quando vengono interrotti per la cerimonia di insediamento degli Ecc. Reggenti.

 

*****  

Di seguito una sintesi degli interventi

Comma 7

RATIFICA DECRETO DELEGATO 13 luglio 2020 n.117 - Recepimento della Decisione del Comitato di Cooperazione UE - San Marino n. 1/2020 in materia di produzione, etichettatura e commercializzazione dei prodotti biologici

Segretario di Stato Stefano Canti;

RATIFICA Decreto - Legge 2 settembre 2020 n.147 - Disposizioni preventive per il contrasto alla diffusione dell’epidemia da COVID-19

Segretario di Stato Elena Tonnini;

Andrea Zafferani (Rf);

Guerrino Zanotti (Libera);

Marika Montemaggi (Libera);

Sara Conti (Rf);

Giuseppe Maria Morganti (Libera);

Eva Guida (Libera);

Segretario di Stato Elena Tonnini;

Leggi il report integrale

 

 

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782