domenica 27 settembre 2020 11:41
TURISMO

San Marino. Pedini Amati, messaggio di "speranza" per la Giornata Mondiale del Turismo

San Marino. Pedini Amati, messaggio di

"Oggi è la Giornata Mondiale del Turismo promossa dalle Nazioni Unite attraverso l’Organizzazione Mondiale del Turismo".

Lo scrive il Segretario di Stato per il Turismo, Federico Pedini Amati, aggiungendo: "Il mio messaggio, in questa giornata di celebrazioni internazionali, non può che essere un messaggio di speranza verso il settore più duramente colpito dalla pandemia da Covid-19, verso tutti i nostri operatori, i commercianti, gli albergatori, i ristoratori, verso gli uffici di promozione e verso i miei collaboratori. Ce la faremo.
I numeri del danno subito dal settore, nel mondo, sono impietosi, terribili. Oggi però noi dobbiamo guardare solamente alla ripartenza e dopo un’estate in cui l’afflusso dei visitatori, nel nostro Paese, è cresciuto giorno dopo giorno fino a tornare ad assestarsi sui numeri delle passate stagioni, possiamo tornare a lavorare serenamente certi che tutti insieme ce la faremo.

Abbiamo gestito con energia l’emergenza del post Covid-19 e come ho avuto modo di spiegare durante la conferenza stampa consuntiva di alcuni giorni fa siamo riusciti ad organizzare una proposta turistica che ha portato risultati importanti in termini di presenze. Oggi però è già tempo di pensare al futuro. Lo faremo attraverso un progetto di alto livello dal punto di vista degli eventi e delle manifestazioni ma lo faremo anche e soprattutto dando seguito a macro-progetti che garantiscano al nostro paese di consolidare il settore.
Brevemente permettetemi, in questo contesto, di citare ancora una volta il progetto TTT (Tavolo Territoriale per il Turismo) che ci permetterà di sviluppare grandi sinergie con i territori limitrofi, la promozione dell’attività outdoor e della vacanza-attiva, il progetto di concessione di suolo pubblico agli operatori di bar e ristoranti per l’allargamento sull’esterno delle loro attività, lo sviluppo del turismo religioso e dei pellegrinaggi, il turismo matrimoniale, l’ammodernamento tecnologico del sistema parcheggi e tante altre iniziative che hanno, come unico obiettivo, quello di migliorare la proposta turistica sammarinese rendendola funzionale all’economia di San Marino.

Da parte mia posso confermarvi l’impegno a lavorare con dedizione al rilancio del settore, lavorerò, con i miei collaboratori, giorno e notte, perché San Marino torni ad essere tra le mete più ambite dai viaggiatori di tutto il mondo".

----

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Fonte: SdS Turismo