venerdì 16 ottobre 2020 07:42
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Tribunale, già stilato un regolamento per il reclutamento dei giudici

San Marino. Tribunale, già stilato un regolamento per il reclutamento dei giudici

Consiglio giudiziario plenario, nuova seduta il 21 e 22 ottobre

È stato convocato per la prossima settimana, il 21 e 22 ottobre, il Consiglio giudiziario plenario. All’ordine del giorno due punti. Il primo è relativo ai reclutamenti dei magistrati ed all’esame degli organici. Prevede l’esame della relazione del dirigente del Tribunale, Giovanni Canzio, e del regolamento per il reclutamento dei magistrati che, si evince, sarebbe già stato stilato dal nuovo dirigente. Di seguito, poi, ci sono i ricorsi in opposizione presentati dal professor Ferdinando Treggiari e dall’avvocato Massimiliano Simoncini, entrambi “vittime” dei provvedimenti in autotutela deliberati dal Plenario nell’ultima seduta nella quale sono stati fatti fuori due giudici di appello, Treggiari e Morrone, e appunto il commissario della legge Massimiliano Simoncini, tornato uditore commissariale. Ora, già dall’ordine dei punti in discussione, appare singolare che prima si parli di reclutamento dei magistrati e poi si prendano in esame i ricorsi in opposizione di chi li ha presentati. Se infatti il plenario dovesse decidere di accogliere i ricorsi in opposizione, sarebbero diverse le valutazioni, quanto meno numeriche, sul fabbisogno del reclutamento dei magistrati. Anteporre, invece, tali valutazioni a quelle sul ricorso in opposizione, fa sorgere legittime perplessità su quale possa essere a priori l’orientamento che si voglia tenere. Pare, tuttavia, che la strada tracciata sia quella che si è ascoltata da alcuni consiglieri di maggioranza, i quali hanno dato per scontati gli avanzamenti interni di carriera già nell’ultimo Consiglio Grande e Generale. Così nell’emergenza della strage di toghe che è stata fatta dall’attuale governo e dall’attuale maggioranza - emergenza già presente ma che si è aggravata notevolmente per le determinazioni assunte anche con votazioni sul cui numero legale sono ancora irrisolti molti dubbi anche perché i verbali delle sedute non sono stati mai consegnati a chi ne aveva diritto - l’orientamento è quello di procedere al reclutamento tramite la carriera interna. (…)

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino

Leggi l'articolo integrale pubblicato dopo le 17

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782