sabato 7 novembre 2020 08:53
RASSEGNA STAMPA

Maurizio Costanzo si "schiera" con San Marino

Maurizio Costanzo si

"San Marino è uno Stato sovrano che non è chiamato a seguire quanto stabilito dallo Stato Italiano".

Queste le parole di Maurizio Costanzo riportate dall'edizione on line di Libero Quotidiano in merito al tema dei ristoranti aperti a San Marino, che ha provocato polemiche soprattuto con i comuni italiani confinanti. "L’Italia ha detto 'chiusi i bar e i ristoranti', ma San Marino non l’ha detto. Perciò da tutta la Romagna arrivano in tanti a San Marino a bere e a mangiare", aggiunge il conduttore televisivo e precisa: "hanno ragione tutti: lo Stato Italiano, lo Stato di San Marino e gli italiani che varcano la frontiera. D’altra parte, non si può chiedere al Reggente di San Marino di uniformarsi alle decisioni dell’Italia" aggiungendo che "se anziché a Roma fossi a Bologna, farei un salto a San Marino".

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Fonte: Varie