domenica 8 novembre 2020 07:43
RASSEGNA STAMPA

San Marino. L'energia dell'acqua: i mulini /1

San Marino. L'energia dell'acqua: i mulini /1

L'energia dell'acqua: i mulini /1

I corsi d’acqua del nostro territorio hanno conosciuto tempi migliori e sono stati un valido aiuto alla popolazione

DAVIDE PEZZI (a cura di) “Varie sorgenti di acque dolci bagnano il territorio di San Marino. Le principali sono tre e così ricche che portano a dar movimento a diciotto macine da grano e a quelle di una fabbrica di polvere. Da esse traggono origine i tre piccoli fiumi che ne solcano il suolo, e cioè l’Ausa, il Marano o Ancorano, e il S. Marino”. Così si legge nel vol. 7 del Dizionario Corografico “L’Italia” pubblicato a metà del XIX secolo. Certo, a guardare oggi i tristi rigagnoli che attraversano il territorio della Repubblica, può lasciare perplessi una simile descrizione, eppure sembra addirittura che fino agli anni ‘50 del secolo scorso l’Ausa fosse molto ricco di pesci: carpe, anguille, cavedani, per la gioia dei pescatori del luogo. (...)

Tratto da L'informazione di San Marino

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782