giovedì 19 novembre 2020 09:04
RASSEGNA STAMPA

Covid-19 a San Marino, Iss: "Grande sforzo per non chiudere niente"

Covid-19 a San Marino, Iss:

Covid-19, 37 nuovi positivi e 22 guariti. "Grande sforzo per non chiudere niente"

I contagiati della seconda ondata sono 643. La fascia più colpita adesso è quella tra i 50 e il 59 anni. 317 le quarantene attive tra cui un sanitario.

Tenere aperte le attività e tutti i servizi, dell’Ospedale. Questo è stato il leitmotiv dell’incontro settimanale dell’Iss sull’aggiornamento sull’epidemia. (...) Il Direttore generale Iss Alessandra Bruschi ha ribadito il grande sforzo di tenere aperte le attività, anche questo comporta il rischio di un incremento dei contagi. “Eravamo preparati all’aumento dei casi - sottolinea - e abbiamo provevduto a rinforzare alcune attività che presentavano criticità”. La sfida attuale, spiega, si gioca sul personale, difficile da reperire, ciononostante il sistema Drive Through è in grado di effettuare i tamponi e avere i risultati in giornata. (...)

Il Direttore Ospedaliero Ivonne Zoffoli ribadisce che l’ospedale è tutto aperto: reparti, sale operatorie e ambulatori, a differenza del periodo marzo-aprile, e spiega che il Pronto Soccorso ha una serie di procedure con i medici che valutano se necessitano di isolamento o terapia intensiva. L’intenzione è di non fermare i servizi ospedalieri: “Ci siamo organizzati al nostro interno con le nostre risorse” assicura, evidenziando la mancanza di personale. Ha ricordato poi l’importanta della vaccinazione antinfluenzale: sono stati già effettuati oltre 4.000 vaccini e ce ne sono 1.800 in prenotazione, in attesa del picco influenzale previsto a dicembre (...)

Tratto da L'informazione di San Marino di oggi.

leggi l'articolo integrale pubblicato dopo le 21

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782