giovedì 19 novembre 2020 09:39
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Tentata rapina all'Asset banca: assolto il bagnino sotto accusa

San Marino. Tentata rapina all'Asset banca: assolto il bagnino sotto accusa

Tentata rapina all'Asset banca: assolto il bagnino sotto accusa

Il violento assalto risale a cinque anni fa, una coraggiosa bancaria fu picchiata ma mise in scacco i banditi

ANDREA ROSSINI - «Non sono io il rapinatore della banca, quel giorno non ero a San Marino, non so per quale motivo ci fu chi raccontò di avermi accompagnato in macchina sul Titano: è una circostanza non vera. Può darsi che quella mattina abbia acceso il telefonino più tardi del solito, ma non penso possa essere un indizio: io sono innocente». L'imputato, il 64enne bagnino bellariese Mariano Onofri, va ripetendo da anni la sua versione dei fatti. Ieri ha trovato ascolto nei giudici del tribunale di Rimini che lo hanno assolto dalle accuse di rapina aggravata in concorso (con un altro uomo rimasto sconosciuto), lesioni aggravate e porto abusivo d'armi. Era difeso dall'avvocato Alfonso Vaccari. (...)

Tratto dal Corriere Romagna di oggi

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782