venerdì 20 novembre 2020 14:46
SANITÀ

Lotta al Covid, chiesto il potenziamento del personale ospedaliero di San Marino

Lotta al Covid, chiesto il potenziamento del personale ospedaliero di San Marino

“È necessario il potenziamento del personale” nei reparti di Terapia Intensiva e Semi-Intensiva dell’ospedale di San Marino.

Lo chiedono a gran voce le Federazioni Pubblico Impiego della Centrale sindacale unitaria, spiegando in un comunicato che i lavoratori dei reparti di Terapia Intensiva e Semi-Intensiva dell’Ospedale di Stato “hanno bisogno urgentissimo di essere affiancati da più personale” poiché “è tempo di dare risposte concrete a chi conduce questa battaglia impegnativa e densa di incognite; in tempi brevissimi devono essere fatte scelte per rafforzare Terapia Intensiva e Semi-Intensiva”.

“Oggi va assicurata la massima operatività ai reparti che stanno conducendo in prima linea la battaglia contro la pandemia da Covid-19”, insistono le Federazioni Pubblico Impiego della Csu che infine invitano le istituzioni competenti a “intervenire con fatti concreti e tempestivi per risolvere una situazione di potenziale rischio sul piano della salute e sicurezza”.

Leggi il testo integrale della nota

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782