martedì 24 novembre 2020 15:26
INIZIATIVE

San Marino. Soroptimist: il 25 novembre "Orange the world, colora il mondo di arancione"

San Marino. Soroptimist: il 25 novembre

"Orange the world, colora il mondo di arancione, inondalo con il colore del sole e della vita: questo il messaggio che il Soroptimist International Europa lancia per caratterizzare la campagna che trova nel 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne e di genere, il momento più importante di riflessione e ripartenza.

Da questa data hanno inizio per le soroptimiste 16 giorni di attivismo, durante i quali si svolgono azioni e si organizzano eventi con lo scopo di contrastare la violenza sulle donne e di genere.

Si tratta, come si legge anche nel preambolo della Convenzione di Istanbul, di “una violazione dei diritti umani”: per questo i 16 giorni di attivismo si concludono il 10 dicembre, giornata internazionale dei diritti umani e per questo in adesione alla campagna Orange the world, il Soroptimist Single Club San Marino ha chiesto innanzitutto ed ottenuto di colorare di arancione la Terza Torre per aderire appunto ad un’azione globale volta a porre fine alla violenza contro donne e ragazze, che è anche “una forma di discriminazione determinata dai rapporti di forza storicamente disuguali tra i sessi che hanno discriminato e impedito la piena emancipazione”. È perciò verso il rispetto dei diritti e il contrasto alla violenza che si inquadra l’impegno concreto del Soroptimist, la cui mission è sostenere l’emancipazione della donna e la sua piena realizzazione in ogni ambito della vita, divenendo pertanto il raggiungimento dell’uguaglianza di genere, un elemento chiave per prevenire la violenza contro le donne.

A questo scopo il Soroptimist Club, con la collaborazione della Gendarmeria, sta dando avvio al progetto “Una stanza per te” con l’obiettivo di creare un ambiente il più possibile incoraggiante e protetto che aiuti la donna a un approccio meno traumatico con gli operatori delle forze dell’ordine nel momento in cui si rivolge per la denuncia di atti persecutori, maltrattamenti, stalking e ogni altro atto violento".

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Fonte: Varie