giovedì 3 dicembre 2020 17:18
L'INTESA

San Marino. Osla e Unas insieme a supporto dell'edilizia

San Marino. Osla e Unas insieme a supporto dell'edilizia

Osla e Unas fanno fronte comune e incontrano gli imprenditori edili.

Ad annunciarlo sono l'Organizzazione sammarinese degli imprenditori e l'Unione nazionale artigiani e piccole medie imprese di San Marino, che in un comunicato congiunto spiegano di aver organizzato ieri una riunione da remoto con gli operatori del settore dell’edilizia

Durante il confronto "si sono potuti affrontare i più attuali temi e criticità riguardanti il comparto, a partire dalle misure incentivanti introdotte nel progetto di legge di Bilancio presentato in prima lettura in questi giorni (EcoBonus e SismaBonus), dal costo del lavoro in tale settore, dalle criticità del contratto collettivo e del ruolo di Cassa Edile".

Da parte degli intervenuti "sono emerse proposte e apprezzamento per la sinergia che Unas e Osla hanno dimostrato nell’affrontare la tematica, considerato che entrambe le associazioni rappresentano singolarmente una quota importante di imprese, nonché insieme la maggioranza del comparto, specialmente artigiani e piccole medie imprese, operanti nel settore".

Le due associazioni di categoria hanno inoltre informato i partecipanti di "aver già richiesto un incontro congiunto con la segreteria di Stato per il Territorio al fine di presentare le proprie proposte, in primis con riferimento agli interventi contenuti nella legge di bilancio e, più in generale, alle criticità del settore". Osla e Unas, infine, confermano che" iniziative di condivisione come quella svoltasi nella giornata di ieri saranno sicuramente programmate nelle prossime settimane".

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782