mercoledì 13 gennaio 2021 08:07
EVENTI

San Marino. Concluso il Natale delle Meraviglie, soddisfatti gli organizzatori

San Marino. Concluso il Natale delle Meraviglie, soddisfatti gli organizzatori

Il Natale delle Meraviglie di San Marino è "una sfida vinta nonostante un progetto ridimensionato e meno giorni a disposizione" a causa della pandemia.

Ne è convinta la società Nextime Eventi che lo ha organizzato per conto della Segreteria di Stato per il Turismo e dell’Ufficio del Turismo della Repubblica di San Marino. Per la Nextime si tratta del terzo anno consecutivo in cui coordina, organizza e gestisce uno degli eventi più importanti del palinsesto sammarinese. "Non è possibile negare - scrive in una nota - quanto complesso sia stato questa volta, in piena emergenza sanitaria mondiale, riuscire a proporre un progetto di alta qualità".

"L’orgoglio è quello di essere certi di esserci riusciti - scrivono dalla società - nel rispetto delle regole e dei decreti e in piena sicurezza consegnando alla Repubblica di San Marino i suoi tradizionali mercatini natalizi, uno show ed installazione unica “Il Giardino dello Schiaccianoci” creato appositamente per Piazza della Libertà, un’attrazione il “ParlaBabboNatale”, realizzata in esclusiva per il momento, che ha raccolto il favore delle famiglie e della stampa nazionale che ha apprezzato la scelta di far interagire i bambini con Babbo Natale in videoconferenza e in totale sicurezza, il presepe artistico al Piazzale Domus Plebis e tanti altri show di luci, proiezioni,  musica ed effetti speciali oltre alle tradizionali luminarie che hanno valorizzato edifici storici, contrade e monumenti".

Viene quindi sottolineata la soddisfazione delle istituzioni e quella "dei gestori dei mercatini di Natale espressa nei servizi della televisione di Stato (San Marino RTV), parole che gratificano e ripagano gli sforzi".

 

"Come spesso accade - prosegue la nota - nella difficoltà del momento, emergono spirito di squadra e collaborazione, valori che la direzione di NexTime ha ritrovato in tutto il suo staff, i partner e gli assistenti che hanno partecipato agli allestimenti, alla gestione e all’organizzazione".

"Un grato pensiero a parte lo meritano le aziende sponsor che hanno creduto nel progetto, collaborando attivamente e sostenendo, in una sinergia pubblico/privato che accresce il valore del lavoro fatto, l’organizzazione del Natale delle Meraviglie 2020/2021".

E ancora: "Non possiamo negare che avremmo voluto un Natale delle Meraviglie diverso, ancor più bello ed emozionale, ancora più grande e innovativo ma soprattutto più sereno. Ci sono mancati gli abbracci della Festa di Capodanno che avrebbe acceso Lo Stradone, ci sono mancate le grida dei bambini sulla pista del ghiaccio o sul Christmas Luna Park che avevamo immaginato di poter costruire in “zona stazione” per dare vita ad un’area che in passato era stata trascurata. Qualcosa purtroppo è mancato ma non sono mancate solidarietà e spirito di collaborazione da parte di chi ha compreso gli sforzi fatti. Chi non li ha compresi ed ha preferito criticare le scelte fatte ha allo stesso modo la nostra stima".

 

In conclusione, "spegnendo quelle luminarie che hanno consegnato a tutti noi un po’ di luce nel buio di questo periodo storico vogliamo guardare al futuro con ottimismo ringraziando in primis, ancora una volta, chi ci ha dato questa opportunità, il Segretario di Stato al Turismo Federico Pedini Amati e l’Ufficio del Turismo diretto dalla Dott.ssa Nicoletta Corbelli, auspicando di poter collaborare con loro anche in futuro ma anche tutti coloro che con una pacca sulla spalla, un messaggio, una foto o un like sui social hanno visitato il Natale delle Meraviglie apprezzando il lavoro di NexTime Eventi".

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782