lunedì 18 gennaio 2021 08:40
POLITICA

San Marino. Il CDLS chiede un incontro al Governo su indebitamento, riforme e metodo

San Marino. Il CDLS chiede un incontro al Governo su indebitamento, riforme e metodo

Negli ultimi giorni del 2020 il Segretario Generale della CDLS Gianluca Montanari ha preso carta e penna ed ha scritto al Governo ed alle forze politiche di maggioranza e di opposizione:

oggetto della comunicazione era la richiesta di un incontro urgente per chiedere l'apertura dei tavoli di confronto sulla situazione economica legata all'indebitamento dello Stato, sull'utilizzo delle risorse economiche disponibili, sulle riforme e, soprattutto, per definire il metodo di discussione. Quest'ultimo aspetto, che in condizioni normali parrebbe scontato, purtroppo nei mesi scorsi è stato il grande assente nel rapporto tra Governo e Sindacato. Per il Segretario Generale Montanari "pur tenendo conto degli impegni presi dall'Esecutivo nella riunione del 14 Dicembre scorso, la CDLS non può che stigmatizzare la mancanza di un convinto approfondimento su larga parte dei provvedimenti che sono stati approvati; tenuto conto che il 2021 vedrà inevitabilmente l'avvio dei tavoli di confronto e concertazione su alcune riforme strutturali e di forte impatto sociale ed economico, per la CDLS è indispensabile definire le regole che ispireranno i tavoli politico-sindacali per evitare fughe in avanti ed inutile e dannosa conflittualità". (...)

Leggi il comunicato integrale

Fonte: CDLS