venerdì 5 febbraio 2021 17:28
TURISMO E COMMERCIO

San Marino Ristori, prosegue il braccio di ferro in Congresso di Stato

San Marino Ristori, prosegue il braccio di ferro in Congresso di Stato

Ristori: prosegue il braccio di ferro in maggioranza per definire quella che sarà l'entità dei contributi a sostegno delle attività del settore turistico e commerciale colpite dalle limitazioni legate al Covid e le relative modalità di erogazione.

Diverse sono le ipotesi che il Congresso di Stato sta vagliando attentamente proprio in queste ore allo scopo di definire i parametri più adatti. Lo stesso Segretario di Stato, Federico Pedini Amati, nei giorni scorsi aveva escluso la possibilità di aiuti a pioggia, ma aveva parlato di interventi mirati. 

“C'è uno scontro fra me e Marco Gatti”, ha detto Federico Pedini Amati in un'intervista a San Marino RTV. “Il Segretario alle Finanze  punta al 70%. Non lo accetto” ha ribadito il Segretario di Stato, più incline a concedere i ristori a chi ha una perdita del 55%. “Non è problema tra me e Pedini, non abbiamo ancora preso una strada, stiamo facendo ipotesi su varie percentuali per capirne l'impatto sul bilancio dello Stato” ha risposto il Segretario di Stato alle Finanze Gatti sempre ai microfoni di San Marino RTV. 

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario.

Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.

Puoi usare Paypal cliccando qui:

paypal.me/libertas20

oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:

SM78R0606709802000020148782