domenica 7 febbraio 2021 10:06
LA CRITICA

San Marino. Mis: "Il governo è fermo al palo"

San Marino. Mis:

"Ci limitiamo sommessamente ad osservare che siamo fermi, saldamente fermi, al palo. Su tutto: vaccini, ristori, trasparenza sul prestito ponte e riforme. Lo diciamo, con buona pace di Ciavatta & co., senza manipolare o alterare la realtà".

A dichiararlo è il Movimento ideali socialisti, aggiungendo in una nota che "sarebbe troppo facile, se non scontato, ricordare al governo le dichiarazioni rilasciate nelle ultime settimane sull’avvio della campagna vaccinale; dichiarazioni, consentiteci la battuta, a 'prova di manipolazioni' giusto per usare una espressione tanto cara e ricorrente negli interventi fiume che ci regala il segretario alla Sanità".

La forza politica di opposizione, "pur sapendo la qualità e il tono della risposta", non solo avanza "una critica circostanziata verso gli accordi stipulati sul tema della vaccinazione" ma rivela "la tensione che serpeggia nel mondo ospedaliero per lo stato della situazione e per le carenze di personale nelle strutture primarie".

"Non troviamo alcun piacere speculando su un argomento che, purtroppo, sta riguardando pesantemente la vita di famiglie sammarinesi", rimarca Mis che poi sottolinea di aver "provato, negli ultimi mesi, a seguire una linea all’insegna della collaborazione nel rispetto dei ruoli". Ma l'invito del Mis, "più volte reiterato, è caduto nel vuoto"e il movimento di minoranza può solo prenderne atto, "senza alcun tipo di preoccupazione".

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782