sabato 27 febbraio 2021 08:23
SANITA'

San Marino. La terza torre si colora di blu per la giornata delle malattie rare

San Marino. La terza torre si colora di blu per la giornata delle malattie rare

Sabato 27 e domenica 28 febbraio la Terza Torre sul Monte Titano si colora di blu. E’ un piccolo segnale che sottolinea l'impegno della Repubblica di San Marino e dell’Istituto per la Sicurezza Sociale sul fronte della ricerca e della cura delle malattie rare.

Lo riferisce un comunicato della Segreteria Sanità. "San Marino aderisce al Rare Disease Day che si celebra in tutto il mondo il 29 febbraio (il giorno più raro che ci sia) e che ovviamente anticipa al 28 negli anni non bisestili. L’iniziativa in tutto il mondo prevede l’accensione di luci colorate (non solo blu, anche viola e verdi in alcuni casi) sui monumenti più rappresentativi e l’adesione è massima con l’obiettivo di richiamare l'attenzione sulle necessità sociali e cliniche dei pazienti e delle famiglie colpite da una malattia rara.
Le Segreterie di Stato coinvolte (Sanità, Lavoro e Territorio) hanno accolto la proposta di adesione all’iniziativa inoltrata dalla Dottoressa Laura Viola (Primario di pediatria) e dalla madre di una bambina sammarinese affetta da fibrodisplasia ossificante progressiva e con la collaborazione dell’AASS hanno illuminato la Terza Torre di blu con l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione e certificare l’impegno verso le necessità di persone e famiglie coinvolte"

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Fonte: SdS Sanità