venerdì 5 marzo 2021 14:50
LA SMENTITA

San Marino. Vaccini anti-Covid, segreteria Sanità: Non c'è l'accordo con le Marche

San Marino. Vaccini anti-Covid, segreteria Sanità: Non c'è l'accordo con le Marche
Roberto Ciavatta, segretario di Stato per la Sanità

“L’eventualità di una collaborazione con i territori limitrofi sul fronte vaccinale dovrà essere valutata in un dialogo istituzionale che possa consentire di raggiungere precise intese bilaterali in materia, che ne valutino la portata e le modalità”.

Lo ribadisce la segreteria di Stato per la Sanità, che sulla propria pagina Facebook esprime stupore dopo aver letto su alcuni giornali di oggi che “la Regione Marche avrebbe trovato un accordo con la Repubblica di San Marino per la somministrazione del vaccino russo e anche che il nostro Paese avrebbe vaccinato già tutta la sua popolazione grazie al siero Sputnik V”.

Notizie, queste, che “non trovano alcun riscontro nella realtà dei fatti”; da parte del Congresso di Stato “si rinnova la piena disponibilità a ragionare sulle ipotesi di collaborazione, non prima però di aver raggiunto gli obiettivi già prefissati dalla campagna vaccinale sulla popolazione interna, nello spirito di collaborazione e con la convinzione dell’utilità della massima estensione della immunizzazione”.

“Più persone saranno vaccinate e meglio sarà per tutti”, dichiara infine la segreteria Sanità.

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Fonte: SdS Sanità