giovedì 18 marzo 2021 09:46
CALCIO

Il Tre Fiori approda per un sabato sui social di "Calciatori Brutti"

Il Tre Fiori approda per un sabato sui social di

Il Tre Fiori sabato sarà tra i protagonisti della community calcistica più seguita d’Italia.

Lo annuncia il Tre Fiori, spiegando in un comunicato che, "prima, durante e dopo la prossima sfida di campionato che vede gli uomini di mister Cecchetti impegnati contro il Fiorentino", il club campione di San Marino in carica "verrà raccontato da 'Calciatori Brutti' attraverso delle stories sulla pagina Instagram (https://www.instagram.com/calciatoribrutti/) che conta oltre 2 milioni e mezzo di followers e 4 milioni di utenti distribuiti sui vari social".

Una collaborazione, quella nata tra il Tre Fiori e Calciatori Brutti, che "desta tanta curiosità sia sulla sponda sammarinese, sia su quella italiana che è pronta a scoprire i segreti del calcio 'made in San Marino' raccontato con 'leggerezza, unicità e professionalità', i tre concetti che stanno alla base della creazione e dello sviluppo di questo nuovo modo di raccontare il calcio attraverso i social media con un linguaggio autentico e irriverente che ha stregato anche le grandi aziende internazionali".

“Siamo una società in continua evoluzione e con tanta voglia di crescere – spiega il direttore generale gialloblù, Giacomo Benedettini – e questa iniziativa ci è piaciuta subito. Seguendo sui social 'Calciatori Brutti' abbiamo pensato che anche noi potevamo dire la nostra e farci conoscere di più anche fuori dai confini sammarinesi grazie alla potenza di questo canale di comunicazione seguitissimo dagli amanti del calcio di tutto il mondo. Siamo tutti coinvolti e pronti a raccontarci, ma non sarà una scusa per i nostri giocatori: sui social saranno 'Calciatori Brutti', ma per battere il Fiorentino da parte loro servirà una prestazione bellissima”.

“Da sempre lo sguardo di 'Calciatori Brutti' è rivolto verso un calcio tanto popolare quanto di nicchia – raccontano gli ideatori di 'Calciatori Brutti' -. I grandi campionati sono sotto gli occhi di tutti e forniscono, anche a noi, la possibilità di sviluppare una comunicazione divertente e approfondita. Tuttavia è verso il calcio dilettantistico e verso campionati cosiddetti minori che la nostra vera anima viene fuori. A un anno di distanza dal primo lockdown, che ci ha spinto a seguire e trasmettere le dirette del campionato messicano, siamo pronti a raccontare il calcio sammarinese”.

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Fonte: Varie