giovedì 25 marzo 2021 06:50
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Vaccini ai minorenni. Il Titano gioca d’anticipo

San Marino. Vaccini ai minorenni. Il Titano gioca d’anticipo

Vaccini ai minorenni. Il Titano gioca d’anticipo

San Marino apre le prenotazioni per la fascia d’età 16-17 anni Ai circa 700 ragazzi interessati verrà somministrato Pfizer-Biontech

DONATELLA FILIPPI. Vaccini anti Covid anche per i giovanissimi. Da ieri a San Marino sono aperte le somministrazioni per i ragazzi di 16 e 17 anni. «Questa è una categoria che vaccineremo – spiega il direttore sanitario dell’Istituto per la sicurezza sociale Sergio Rabini – con Pfizer-BioNTech, in quanto lo Sputnik non contempla la vaccinazione in questa fascia d’età». Sono poco meno di 700 sul Titano i ragazzi tra i 16 e i 17 anni che potranno essere vaccinati in attesa che a San Marino, frutto dell’accordo con l’Italia, arrivino altre dosi di Pfizer e si possa proseguire anche con altre fasce d’età. Cosa che dovrebbe succedere dalla prima settimana di aprile. Questione di numeri e di dosi a disposizione. Intanto, dalla Russia presto arriveranno i rifornimenti. (...)

Tratto da Il Resto del Carlino

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782