venerdì 9 aprile 2021 02:40
RASSEGNA STAMPA

San Marino. Festa proibita, Rete fa ammenda e chiede scusa

San Marino. Festa proibita, Rete fa ammenda e chiede scusa

Festa proibita, Rete fa ammenda e chiede scusa Respinte le dimissioni di Arcangeloni e Spagni Reffi

La loro presenza è stata «inopportuna», ma lodevole il loro gesto di fare un passo indietro

«Le dimissioni presentate dai consiglieri Arcangeloni e Spagni Reffi sono state valutate approfonditamente dal consiglio direttivo, il quale ha ritenuto che la lettera di pubblica ammenda e la disponibilità a rinunciare al proprio mandato, siano stati atti coraggiosi e onesti, estremamente rari nella storia politica sammarinese. Queste considerazioni hanno indotto a respingere le dimissioni presentate». A comunicarlo il movimento Rete, dopo la riunione del consiglio direttivo e l’assemblea in cui sono stati presi in esame i fatti del 1° aprile, ossia la festa non autorizzata di via Giacomini.  (...)

Tratto da Il Resto del Carlino

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782