martedì 4 maggio 2021 11:58
SERVIZI

Poste, San Marino comunica in digitale con la Pec italiana

Poste, San Marino comunica in digitale con la Pec italiana

La Repubblica di San Marino comunica in digitale con la Posta elettronica certificata italiana.

Lo comunica Poste San Marino SpA, spiegando in una nota che il recapito certificato tNotice, nel suo secondo anno di attività, si arricchisce di “tNotice Premium”, il servizio che consente l'attivazione di una casella Pec italiana integrata in tNotice.

Grazie alla collaborazione di Poste San Marino SpA con l’operatore postale italiano inPoste.it SpA, è possibile inviare le raccomandate elettroniche verso indirizzi di posta elettronica certificata italiana (Pec) e ricevere le Pec dall'Italia direttamente sul proprio domicilio digitale, con pieno effetto giuridico.

Il nuovo servizio si attiva con un semplice click all’interno della propria area riservata in tNotice, con un canone fisso annuale di 29 euro.

Da oggi è possibile comunicare in digitale con l’Italia: tutte le ricevute di spedizione e di consegna rispettano le regole tecniche e i requisiti del servizio elettronico di recapito certificato europeo unitamente a quelle previste per il servizio Pec.
Con la sola iscrizione nel Registro pubblico dei domicili digitali, gestito gratuitamente da Poste San Marino, è possibile per le aziende e per i soggetti privati scambiare raccomandate.
Ogni informazione disponibile nell’area tNotice sul sito internet www.poste.sm.

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782