venerdì 11 giugno 2021 18:50
L'OPINIONE

San Marino. "I nostri sportivi ottimi ambasciatori per la Repubblica"

San Marino.

Riceviamo e pubblichiamo una lettera da parte di René Rastelli e Peppino Della Balda.

René RASTELLI, prestigioso Past President dell’Associazione dei Sammarinesi a Grenoble, per lungo tempo Presidente della Consulta dei sammarinesi all’estero e grande sportivo, mi sollecita a scrivere di sport nell’ambito delle buone notizie da San Marino.
Preferisco lasciare a Lui la tastiera, Lui che è un esperto ed attento commentatore del nostro sport. La pandemia ha provocato molti danni e disagi e gli sportivi, unitamente agli studenti, sono fra i più colpiti; hanno perso un anno di formazione e un anno di gare e solo in qualche raro caso le competizioni si sono svolte con regolarità. Delusione e amarezze quindi per chi aveva programmato un 20/21 di progressi di partecipazioni e di risultati.

Eppure un attento osservatore e tifoso come René, premettendo che considera gli sportivi sammarinesi degli ottimi Ambasciatori per la nostra Repubblica, incomincia dall’Atletica: sostenendo che i nostri abbiano dato il meglio di se stessi ai recenti campionati europei dei Piccoli Stati, conquistando 5 medaglie, misurandosi con altri 170 atleti provenienti da 15 nazioni. Bravi dunque Andrea Ercolani Volta oro nei 400 ostacoli; Eugenio Rossi oro nel salto in alto; Francesco Sansovini argento nei 100 piani; e ancora sul podio Melissa Michelotti e Beatrice Berti. Nel Calcio è in evidenza la vittoria nel campionato sammarinese della Fiorita; una bellissima partita della nazionale under 20 che con l’Italia ha perso solamente 0-1 confermando la propria grinta e voglia di ben figurare anche davanti ai grandi.

Lo splendido risultato del Rugby sammarinese che ha battuto la Slovenia per 19-12. Oro e Argento per Jasmine Verbena e Jasmine Zonzini ai campionati italiani estivi nel nuoto sincronizzato. I Lunghi Archi che con Marino Bartolini conquistano l’oro divenendo campione europeo IBO. E ancora Vito Campo; Annalisa Dolci e Marino Della Valle con splendidi risultati.
Nella MTB Marco Francioni vince la Caveja Bike Cup e diviene anche Campione sammarinese.

E arriviamo alla Coppa del mondo di tiro a volo dove i nostri “Ambasciatori” tronano a casa con “missione compiuta” e con importantissime medaglie: Alessandra Perrilli con uno splendido oro nella gara individuale; un ottimo Argento nella gara mista insieme all’altro nostro campione Gian Marco Berti. E per finire dobbiamo citare anche la nostra Università che con il suo corso formativo post laurea, dedicato al management sportivo, si consolida al terzo posto in tutta Europa per qualità e risultati. Queste sono le buone notizie che vengono dallo sport che, come sappiamo, è un diritto per tutti i cittadini che
rispondono sempre con il loro dovere di ben figurare, di migliorare e spesso di vincere perché la vittoria, nellosport, è la più grande soddisfazione per se stessi e per lo Stato che si rappresenta. Bravi carissimi atleti e dirigenti, sarete sempre attentame". 

---

 Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 

 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Fonte: Varie