martedì 3 agosto 2021 08:27
RASSEGNA STAMPA

San Marino. L'informazione: "Ciavatta minaccia il Governo con delle pre-dimissioni"

San Marino. L'informazione:

Ciavatta minaccia il Governo con delle pre-dimissioni

Strani giochini sulle dimissioni della Bruschi delle quali l’Esecutivo avrebbe dovuto prendere atto ieri

Obiettivo del Segretario di Stato sarebbe quello di ottenere mano libera per nominare tutto il Comitato esecutivo Iss

Sembra che già nella verifica di maggioranza il Segretario di Stato alla Sanità, Roberto Ciavatta, avesse messo avanti i suoi desiderata di “pieni poteri” sulle teste da mettere e da fare saltare nella gestione della sanità. Il silenzio tombale da parte della maggioranza sulle dimissioni della Bruschi è d’altra parte molto sospetto e lascia presagire che ci sia qualcosa sotto. Trapela da fonti di maggioranza che nella seduta di ieri del Congresso di Stato si sarebbe dovuto prendere atto delle dimissioni del Direttore generale, Alessandra Bruschi. La presa d’atto, invece, non ci sarebbe stata. Ci sarebbero state invece delle pre-dimissioni del Segretario alla Sanità Ciavatta che, di fatto ricalcando i temi della verifica, avrebbe minacciato di farle diventare effettive se non gli dovessero essere concessi i pieni poteri, appunto, nella nomina del nuovo Comitato esecutivo dell’Iss. Di fronte al “blitz”, gli altri Segretari di Stato sarebbero rimasti inebetiti. Certo è che sulla sanità si sta consumando un braccio di ferro, in particolare tra la Dc e Rete. La gestione di Ciavatta piace a pochi nell’ospedale. Men che meno a chi è legato all’area democristiana, che ha fatto valere negli ultimi mesi il suo malcontento (...)

Articolo tratto da L'informazione

Leggi l'articolo integrale pubblicato dopo le 22

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782