lunedì 13 settembre 2021 22:37
L'INFORMAZIONE DI SAN MARINO

San Marino Conto Mazzini, riparte processo di appello

Conto Mazzini, riparte oggi il processo di appello alla Sala Montelupo

Si riprende da Parte Civile e Pf che potrebbero rimodulare le richieste dopo la sentenza dei Garanti. Poi toccherà alla difese Podeschi e Balafoutis

Antonio Fabbri

Riprende oggi il processo Mazzini. Riprende dopo la sentenza del Collegio garante su una eccezione di legittimità costituzionale che va ad incidere su un decennio di giurisprudenza consolidata relativa al reato di riciclaggio. Pronuncia che potrebbe incidere sul ridimensionamento delle eventuali pene, ma non dovrebbe ripercuotersi sulle eventuali confische qualora il denaro in ballo nei fatti discussi venga riconosciuto di provenienza illecita.

Lo stesso giudice Francesco Caprioli, ha voluto fissare l’udienza a settembre per attendere la pronuncia del Collegio Garante ritenendo che questa “potrebbe avere diretta incidenza anche sulle decisioni da assumere nel presente processo, dal momento che taluni degli appellanti sono stati condannati per avere tenuto la condotta precedentemente descritta”. A questo punto oggi prenderanno la parola per primi la parte civile, Eccellentissima Camera, e il Procuratore del Fisco che alla luce della pronuncia dei garanti potranno, se lo ritengono, rimodulare le loro richieste che avevano già formulato circa un anno fa, a novembre 2020.

Così, il calendario delle udienze el processo di appello, che si svolgerà presso la sala Montelupo di Domagnano, riprende oggi e avrà il seguente ordine:

“13 settembre - parte civile Ecc. ma Camera e Procuratore del Fisco (per eventuali integrazioni della discussione e formulazione di nuove conclusioni); difese Podeschi, Balafoutis.

14 settembre - difesa Stolfi

15 settembre - difese Menicucci, Marcucci, Moretti.

16 settembre - difese Mularoni, Faetanini, Felici, Macina, Silva

20 settembre - difesa Tortorella

21 settembre - difesa Bruscoli

22 settembre - difesa Roberti

23 settembre - difesa Lonfernini”.