mercoledì 15 settembre 2021 19:21
POLITICA

San Marino. La questione della giustizia al centro del Consiglio Grande e Generale

San Marino. La questione della giustizia al centro del Consiglio Grande e Generale

Giustizia in primo piano: i lavori consiliari ripartono in mattinata con il primo di tre progetti di legge in prima lettura presentati dal Segretario di Stato per la Giustizia, Massimo Andrea Ugolini. In particolare, l'Aula affronta un Pdl Costituzionale “"La Magistratura. Ordinamento giudiziario e Consiglio giudiziario" che rappresenta, insieme ai successivi due progetti di legge all'ordine del giorno, un pacchetto di riforma sulla materia.

Da parte dell'opposizione in particolare si riconosce la necessità di intervento, sollecitata anche dal Greco, in favore dell'autonomia della magistratura, ma si lamenta fortemente la mancanza di confronto su un tema di così grande rilievo e su un provvedimento di natura costituzionale. E anche diversi interventi tra le fila della maggioranza auspicano ci sia possibilità di approfondimento tra prima e seconda lettura. In replica il Sds Ugolini assicura da parte sua massima disponibilità a incontri anche fuori dall'Aula.

Leggi il report di Agenzia Dire

Sono intervenuti: 

Massimo Andrea Ugolini

Alberto Giordano Spagni Reffi, Rete

Eva Guidi, Libera

Nicola Renzi, Rf

Vladimiro Selva. Libera

Oscar Mina, Pdcs

Paolo Rondelli, Rete

Alessandro Mancini, Npr

Maria Catia Savoretti, Rf

Adele Tonnini, Rete

Marica Montemaggi, Libera

Maria Luisa Berti, Npr

Giuseppe Maria Morganti, Libera

Alessandro Scarano, Pdcs

Guerrino Zanotti, Libera

Iro Belluzzi, Npr

Andrea Zafferani, Rf

Carlotta Andruccioli, Dml

Alessandro Cardelli, Pdcs

Mirko Dolcini, Dml

Teodoro Lonfernini, Sds Lavoro

Gian Nicola Berti, Npr

Luca Boschi, Libera

Gian Matteo Zeppa, Rete

Massimo Andrea Ugolini, Sds Giustizia, replica

Massimo Andrea Ugolini, Sds per la Giustizia dà lettura della relazione al pdl

 

Fonte: Agenzia Dire