lunedì 20 settembre 2021 13:00
LAVORO

San Marino. Il Titano cerca nuovi agenti per le forze dell'ordine

San Marino. Il Titano cerca nuovi agenti per le forze dell'ordine

Il Dipartimento della Funzione Pubblica ha pubblicato un bando  per la partecipazione al corso-concorso per il reclutamento per i gradi militari di Gendarme e Guardia e per il Profilo di Ruolo (PDR) di Agente con prima assegnazione rispettivamente presso il Corpo della Gendarmeria, il Nucleo Uniformato della Guardia di Rocca ed il Corpo di Polizia Civile.

Alla graduatoria risultante dal bando, avente valenza triennale, si attingerà, nel periodo di validità, per l’/la arruolamento/copertura di posizioni/PDR previsti presso i precitati Corpi di Polizia, secondo tempi e termini compatibili con le previsioni del Fabbisogno e le risorse stanziate a Bilancio, senza alcun vincolo per l’Amministrazione ad effettuare ulteriori assunzioni in via definitiva rispetto a quella dei primi cinque classificati.

Inoltre, alla stessa graduatoria si potrà fare ricorso per eventuali incarichi e reclutamenti temporanei presso i Corpi di Polizia per un periodo massimo di tre mesi, rinnovabili per ulteriori due periodi di tre mesi ciascuno.

I requisiti per poter partecipare al bando sono i seguenti:

a) essere cittadino sammarinese o residente nella Repubblica di San Marino;

b) avere un’età minima di anni 18 e non superiore ai 35 anni. Il rispetto del requisito anagrafico previsto quale limite massimo per la partecipazione è accertato con riferimento alla data di adozione della citata delibera congressuale autorizzativa del presente corso-concorso (19 luglio 2021);

c) possedere i requisiti di integrità civile e morale di cui all’articolo 3, comma 1, lettere a), b) e c) del Decreto-Delegato 29 aprile 2015 n. 59 (in seguito, Codice di condotta) e successive modifiche;

d) possedere la specifica idoneità psichica e fisica al servizio ed al possesso e utilizzo di armi, accertata:
1) per il Corpo di Polizia Civile: secondo quanto previsto dal Decreto Delegato 15 luglio 2010 n.124; 2) per i Corpi della Gendarmeria e del Nucleo Uniformato della Guardia di Rocca: secondo quanto previsto dall’articolo 11, comma primo della Legge 26 gennaio 1990 n.15 e dal Regolamento di Sanità Militare approvato dal Congresso di Stato. Il requisito di cui al presente numero
2) verrà accertato nei confronti dei soli candidati ammessi al presente corso-concorso ed entro la conclusione del corso. Il certificato dovrà essere prodotto prima dell’inizio delle prove della procedura selettiva. I costi della visita sono a carico del candidato. Il candidato che non dovesse ottenere l’idoneità psichica e fisica di cui sopra verrà escluso dal corso-concorso ovvero non ammesso alla procedura selettiva, senza recupero della quota di iscrizione al corso;

e) non aver subito provvedimento disciplinare di espulsione dai Corpi di Polizia o Militari, anche esteri;

f) non aver subito la sanzione disciplinare del licenziamento, ai sensi delle norme di disciplina vigenti per i pubblici dipendenti;

g) non essere decaduto da un impiego presso la P.A. per una delle cause indicate nell’articolo 80 comma 1 della Legge 22 dicembre 1972 n.41;

h) essere in possesso di diploma di scuola secondaria superiore (Maturità);

i) avere una acutezza visiva uguale o superiore a complessivi 16/10 e non inferiore a 7/10 nell’occhio che vede meno, raggiungibile con correzione non superiore alle 4 diottrie per la sola miopia, anche in un solo occhio e non superiore a 3 diottrie, anche in un solo occhio, per gli altri vizi di refrazione; campo visivo e motilità oculare normali, senso cromatico normale (sono ammessi tra gli interventi di chirurgia rifrattiva solamente la PRK ed il LASIK). Il requisito di cui alla presente lettera i) verrà accertato nei confronti dei soli candidati ammessi al presente corso-concorso ed entro la conclusione del corso, nell’ambito della stessa visita di cui al superiore numero 2; l) avere un’altezza minima di 1,70 m. per gli uomini e 1,60 m. per le donne. Il requisito di cui alla presente lettera

l) verrà accertato nei confronti dei soli candidati ammessi al presente corso-concorso ed entro la conclusione del corso, nell’ambito della stessa visita di cui al superiore numero 2;

m) essere in possesso delle patenti di guida “A” e “B”; il possesso della patente “A” dovrà sussistere ai fini dell’assunzione del servizio. Inoltre, ai vincitori potrà essere richiesto il conseguimento di patente di ulteriori categoria;

n) non versare nelle situazioni di incompatibilità di cui all’articolo 8 e 10, comma 3 del Codice di Condotta. Tale requisito dovrà sussistere ai fini dell’assunzione del servizio;

o) risiedere effettivamente in territorio sammarinese. Tale requisito dovrà sussistere ai fini dell’assunzione del servizio.

Le domande di ammissione ed i relativi allegati dovranno essere trasmessi al seguente domicilio digitale della Direzione Generale della Funzione Pubblica re.funzionepubblica@pa.sm a pena di irricevibilità, entro e non oltre le ore 18:00 di lunedì 18 ottobre 2021.

Leggi il bando integrale

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782