mercoledì 22 settembre 2021 17:34
POLITICA

San Marino. Repubblica futura critica il "modus operandi" della Direzione Generale Funzione pubblica

San Marino. Repubblica futura critica il

Abbiamo appreso, da alcuni articoli pubblicati sulla stampa locale, che la Direzione Generale della Funzione pubblica il 17 Settembre scorso ha inviato ai Dirigenti e Direttori del Settore Pubblico allargato una comunicazione a mezzo e mail, con la quale li convocava per il lunedì successivo (3 giorni dopo e col weekend in mezzo) per la sottoscrizione di una nuova tipologia di contratto, senza alcuna giustificazione per una tale urgenza e per la necessità di firmare questi nuovi contratti.

Si evidenzia quindi nuovamente il verificarsi, per la Funzione Pubblica, di una ennesima ipotesi di "urgenza non motivata", ormai un modus operandi consolidato per poter "far digerire" imposizioni e scelte senza il necessario contraddittorio e ledendo i diritti degli interessati, contrariamente a quanto è invece previsto dall'art 14 comma 2 della Dichiarazione dei Diritti.

Leggi il comunicato integrale

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782