giovedì 30 settembre 2021 11:36
CULTURA

James Bond, La Grande Arte e il Cinema Ritrova al Concordia di Borgo Maggiore

James Bond, La Grande Arte e il Cinema Ritrova al Concordia di Borgo Maggiore

James Bond, La Grande Arte al Cinema e Il Cinema Ritrovato al Concordia di Borgo Maggiore (Repubblica di San Marino). Lo annunciano in una nota gli Istituti Culturali.

Da oggi, giovedì 30 settembre, in contemporanea con l’uscita nelle sale italiane, arriva al cinema Concordia di Borgo Maggiore per due settimane, "No time to die", l’ultimo, attesissimo cult movie che vede protagonista James Bond, l’agente 007,  impersonato da Daniel Craig.
Sempre spettacolare negli immancabili inseguimenti, il 25° capitolo della saga aggiorna il ruolo di 007, disorienta con i suoi colpi di scena e infine stordisce, con un epilogo inatteso ed esplosivo.

Al Cinema Concordia prossimamente anche il ritorno di due rassegne apprezzate dal pubblico: La Grande Arte al Cinema di Nexo Digital, che tornerà in autunno con tre nuovi titoli, e Il Cinema Ritrovato, la rassegna di pellicole restaurate della Cineteca di Bologna.

La Grande Arte al Cinema avrà inizio martedì 12 ottobre (ore 17.30 e 21) con "Venezia. Infinita avanguardia" che precederà gli altri due titoli: "Napoleone. Nel nome dell’arte" e "Pompei. Eros e Arte".

"Venezia. Infinita avanguardia", con la voce narrante di Lella Costa, le presenze di Carlo Cecchi e della pianista Hania Rani, prende avvio dall’immenso patrimonio veneziano per raccontare la città, 1.600 anni dopo la sua leggendaria fondazione. I percorsi nei palazzi che ospitano capolavori e oggetti storici danno vita a connessioni artistiche e culturali, ma anche a semplici nessi visivi che, viaggiando tra le epoche, vanno a comporre il ritratto di una città futuribile.

Il Cinema ritrovato riprende lunedì 4 ottobre con un omaggio a Jean Paul Belmondo, in occasione della sua recente scomparsa a 88 anni, con il capolavoro d’esordio di Jean Luc Godard che lo vede protagonista assieme a Jean Seberg, "Fino all’ultimo respiro (À bout de souffle)".
“Il film è allo stesso tempo un saggio di estetica della nascente 'Nouvelle vague', un gesto cinéphile di amore per il cinema classico e uno dei tasselli più importanti del rinnovamento linguistico del cinema degli anni Sessanta. Con esso ha inizio il percorso radicale del regista nella trasgressione sistematica delle regole base della narrazione cinematografica” (Serafino Murri, 'À bout de souffle', 'Enciclopedia del cinema Treccani. I film', 2004).

È possibile acquistare i biglietti o le CineCard (da 5 o da 10 ingressi) sul sito internet www.sanmarinocinema.sm oppure alla biglietteria del Cinema Concordia.
Chi sarà in possesso di CineCard attiva (ovvero con ingressi ancora da effettuare), oppure ne acquisterà una nuova, dovrà presentarsi in biglietteria dove, previa verifica dei requisiti, gli verrà rilasciato l’apposito biglietto omaggio.
A ogni CineCard corrisponde un solo ingresso per proiezione. L’accesso alla sala è consentito esclusivamente con mascherina.

Per info e biglietti: sito internet www.sanmarinocinema.sm; e-mail sanmarinocinema@pa.sm; pagina Facebook San Marino Cinema  - Cinema Concordia; tel. 0549-883030.

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782