lunedì 4 ottobre 2021 16:30
L'EVENTO

A San Marino un concerto jazz di beneficienza per le donne afgane

A San Marino un concerto jazz di beneficienza per le donne afgane

Un concerto di beneficienza con importanti artisti del jazz italiano il cui ricavato andrà a favore delle donne afghane.

È quanto ha organizzato Unione Donne Sammarinesi domani sera, martedì 5 ottobre 2021, alle 21.00 presso il Teatro Concordia di Borgo Maggiore, con l’Alto Patrocinio della Segreteria di Stato agli Affari Esteri e Segreteria di Stato all'Istruzione e Cultura ed in collaborazione con l’Università di San Marino.

Il costo del biglietto è di 15 euro e il ricavato andrà all’associazione Pangea Onlus, organizzazione no profit che dal 2002 lavora in Afghanistan, e non solo, per favorire lo sviluppo economico e sociale delle donne e delle loro famiglie attraverso strumenti quali l’istruzione, l’educazione ai diritti umani, l’educazione igienico-sanitaria e alla salute riproduttiva, la formazione professionale, la creazione di attività generatrici di reddito, la microfinanza. La donazione, sottolinea l'associazione, è resa possibile anche "grazie alla generosità degli artisti".

"Un concerto per l'Afghanistan", questo il nome dell'evento, vedrà come protagonisti alcuni fra i più interessanti artisti della scena contemporanea del jazz italiano: Barbara Casini, Simone La Maida, Alessandro Paternesi e Gabriele Evangelista, Simone Zanchini e Stefano Bedetti, Giovanni Guidi, Camilla Missio e Francesca Bertazzo Hart. La Direzione Artistica è invece della sammarinese Sara Jane Ghiotti.

"Una presenza che la comunità del jazz sente particolarmente - scrive Uds in una nota - come segno forte di supporto alla comunità afghana, che a causa dell’estremismo religioso viene privata della libera espressione del sé, in particolare di ogni senso artistico, visto che i talebani sono arrivati a vietare anche l’esibizione degli artisti musicali.

Esserci in musica in un momento storico come questo ha un senso importantissimo. Per chi sta sul palco. Per chi sta in platea. Ma, soprattutto, per chi non può più farlo".

Uds, che ringrazia lo sponsor tecnico CAST, consiglia la prenotazione scrivendo a: info@unionedonnesammarinesi.org.

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui: paypal.me/libertas20
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
Fonte: UDS