lunedì 11 ottobre 2021 20:09
EVENTI

Motogiro e Autogiro d’Italia 2021, oggi e domani la tappa a San Marino

Motogiro e Autogiro d’Italia 2021, oggi e domani la tappa a San Marino

E’ partita questa mattina la 30a edizione della Rievocazione Storica del Motogiro d’Italia organizzata dal Moto Club Terni "L. Liberati – P. Pileri" in collaborazione con la Federazione Motociclistica Internazionale e Italiana.

Il Motogiro d'Italia è la gran fondo riservata alle moto d’epoca che richiama la corsa agonistica svoltasi dal 1953 al 1957 e che, negli anni, è diventata la manifestazione di moto storiche più importante al mondo. Già nell’edizione 2015 la Repubblica di San Marino aveva ospitato tre frazioni con tappe a margherita riscuotendo un grande successo di pubblico che aveva ammirato le affascinanti moto storiche e scattato foto ricordo.

Insieme ai motociclisti, in sella a moto d’epoca e attuali, anche una cinquantina di equipaggi che partecipano alla terza edizione dell’Autogiro D’Italia che, pur con una diversa organizzazione, effettuano lo stesso percorso delle moto creando un evento davvero unico.

Tutti gli equipaggi sono partiti questa mattina dal Misano World Circuit “Marco Simoncelli” e nel pomeriggio, dopo aver percorso 250 km tra le province di Rimini, Pesaro Urbino, Arezzo, e Forlì, arriveranno in Repubblica, effettueranno un passaggio in Piazza della Libertà e raggiungeranno poi il Villaggio allestito presso il parcheggio P2bus. Fra le moto si potranno ammirare tutti i marchi storici italiani che hanno preso parte alle gran fondo degli anni cinquanta fra i quali, Ducati, Gilera, Moto Guzzi, Bianchi, MV Agusta, Laverda, Moto Morini e Benelli, casa che fornirà anche il supporto tecnico alla manifestazione. Stessa cosa vale per le auto con notevole presenza di Ferrari, Maserati, Lamborghini, Alfa Romeo, Mercedes, Aston Martin e Jaguar.

I partecipanti si ritroveranno poi al Centro Congressi Kursaal per la Cena di Gala, alla presenza delle autorità sammarinesi; ospite dell’evento sarà il pilota sammarinese Manuel Poggiali e si celebreranno i vent’anni dalla vittoria del suo primo Campionato del Mondo.

Domani mattina alle 9.00 al via la seconda tappa: gli equipaggi ripartiranno dal Villaggio per raggiungere Chiesanuova e lasciare San Marino, attraverseranno gli Appennini centrali e concluderanno a Todi.

Sono circa 270 i partecipanti fra iscritti e addetti ai lavori che compongono la colorata carovana e che termineranno questa meravigliosa avventura sabato 16 ottobre.

L’evento è patrocinato dalla Segreteria di Stato per il Turismo ed è stato realizzato in collaborazione con l’Ufficio del Turismo".

------

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782