giovedì 14 ottobre 2021 18:26
AMBIENTE

San Marino si prepara a partecipare alla COP 26

San Marino si prepara a partecipare alla COP 26

Anche la Repubblica di San Marino parteciperà alla COP 26 - UN Climate Change Conference of the Parties, il più grande vertice internazionale che riunirà oltre 30.000 delegati tra cui Capi di Stato, rappresentanti di governo, imprese, esperti climatici e attivisti per concordare un piano d’azione coordinato per affrontare il cambiamento climatico.

Lo riferisce un comunicato stampa. "Il summit - che si svolgerà nel Regno Unito a Glasgow dal 31 ottobre al 12 novembre prossimo - ha carattere straordinario e urgente; si tratta di un evento decisivo nella lotta ai cambiamenti climatici, oggi diventata una priorità globale, una sfida che tutti dobbiamo affrontare per salvare l’ambiente in cui viviamo.
Al fine di preparare al meglio la partecipazione all’appuntamento e di individuare e condividere le strategie e le azioni che la Repubblica di San Marino intende promuovere nel corso della conferenza, il Segretario di Stato per il Territorio e l’Ambiente Stefano Canti, in qualità di coordinatore, ha convocato il Tavolo per lo Sviluppo Sostenibile martedì 19 ottobre alle ore 9.00 presso la ‘Sala Congresso’ di Palazzo Begni al fine di elaborare delle proposte per il raggiungimento dei target dell'Obiettivo 13: promuovere azioni, a tutti i livelli, per combattere il cambiamento climatico.
Al termine dell’incontro, i membri del Tavolo per lo Sviluppo Sostenibile, saranno ricevuti in Udienza dai Capitani Reggenti, S.E. Francesco Mussoni e S.E. Giacomo Simoncini. Sarà l’occasione per il Segretario di Stato Stefano Canti e per il dottor Affronte, incaricato di coordinare il "Piano degli interventi per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile", di illustrare i lavori condotti dal Tavolo e le proposte che emergeranno dai componenti il gruppo, con particolare riferimento alle strategie per contrastare il cambiamento climatico".

---

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all'IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782