venerdì 18 ottobre 2013 05:30

Rimini. Oggi pomeriggio la manifestazione dei residenti del V Peep davanti al comune. Nuovo Quotidiano di Rimini

Rimini. Oggi pomeriggio la manifestazione dei residenti del V Peep davanti al comune. Nuovo Quotidiano di Rimini

Federico Rossi - Nuovo Quotidiano di Rimini: Slitta al 7 novembre la prima udienza del ricorso. I residenti: “Concordato tra le parti” / Il V Peep scende in piazza / Oggi alle 15 il presidio dei cittadini davanti al Comune / E questa sera l’incontro programmato con l’Amministrazione

RIMINI - E' stata anticipata ad oggi pomeriggio la manifestazione dei residenti del V Peep contro il Comune, inizialmente prevista per domani. Ragioni di carattere tecnico legate al rilascio dei permessi da parte dell'amministrazione hanno infatti determinato questo inatteso cambio di programma. Un cambio di programma che arriva in una giornata già molto intensa e forse decisiva per i 1.600 cittadini coinvolti, dato che poco più tardi, dalle 19 per l'esattezza, è previsto l'incontro con la giunta, che potrebbe segnare –o così almeno sperano dal V Peep - l'inizio di una trattativa per poter trovare finalmente una soluzione condivisa al problema degli oneri di urbanizzazione e del riscatto della proprietà. “Dal Comune è arrivato finalmente un segnale di apertura - sottolinea il presidente del Comitato V Peep Daniela Montagnoli - e noi siamo fiduciosi di poter ragionare insieme su entrambe le questioni, non solo quindi sul riscatto, come vorrebbe la giunta, ma anche sugli oneri che per noi sono altrettanto importanti (il pagamento di questi ultimi riguardano tutti i residenti, mentre la trasformazione del diritto di superficie in piena proprietà è facoltativa, ndr)”. Tra amministrazione e Comitato sembra essersi instaurato quindi un clima di maggiore serenità, come dimostra anche lo slittamento della prima udienza del processo inizialmente prevista ieri mattina, al 7 novembre. (...)