venerdì 4 aprile 2014 12:06

Rimini. Ultimo appuntamento per Tracce D Nuova Danza: al Teatro degli Atti 'Scena Madre' domenica 6 aprile

Rimini. Ultimo appuntamento per Tracce D Nuova Danza: al Teatro degli Atti 'Scena Madre' domenica 6 aprile

RIMINI. La vitalità e il fermento creativo della nuova danza sono protagonisti a Rimini con la rassegna Tracce D Nuova Danza e il progetto C_A_P 07 arealaterale. Un programma articolato di iniziative realizzato grazie alla sinergia tra l’Istituzione Musica Teatro Eventi del Comune di Rimini, che con la rassegna di danza chiude la stagione di spettacoli 2013-2014, e il [collettivo] c_a_p, nato nel 2009 con l’intento di diffondere e promuovere la cultura della danza contemporanea nella provincia di Rimini. 

Il programma di Tracce D Nuova Danza presenta domenica 6 aprile al Teatro degli Atti (Via Cairoli, 42) alle ore 21 Scena Madre, presentato dalla Compagnia Abbondanza/Bertoni per la regia e progetto musicale di Michele Abbondanza, coreografia di Antonella Bertoni e Michele Abbondanza, interpretato da Paola Faleschini e Antonella Bertoni, con scene e costumi di Antonella Bertoni, luci di Andrea Gentili e realizzazione oggetti scenici di Tommaso Monza. 

“Verresti in scena con me?” –racconta Antonella Bertoni- L’ho chiesto a mia madre, alle sue gambe, alla sua schiena, alle sue braccia, alla sua testa, al suo coraggio; gliel’ho chiesto per tornare a lei, la sola così esistente; alla ricerca di qualcosa che desse voce alla sua parte muta; lei così ligia a pensare, agire, sentire, attraverso schemi precostituiti (secondo la mia visione, naturalmente non imparziale). Nessun corpo esiste di meno per me, nessuno esiste di più; un tabù, deposito di segni; classico, amato, rifiutato, mitico, sacro, ed ora così sofferente e fragile. Identità e memoria, faro primitivo, edificio preistorico. Così diverse e al tempo stesso così inequivocabilmente noi stesse; non finiremo mai di essere una madre e una figlia. Ci muoviamo tra poche cose in uno spazio sfuocato, avvolte da una nebbia, metafora forse di un fuori fuoco interiore: per malattia, per colpa. 

Ciò che facciamo sono azioni moderate, apparentemente; l’essenziale non si dice né si racconta, si mostra.  Campo di esibizione: riconciliazione in terra rude. Così abbiamo avvicinato i nostri corpi, l’ho toccata più forte che ho potuto con i segni che lei ha cominciato su di me e che mi hanno portato a far parte della Nazionale di Ginnastica Ritmica a 14 anni, segni che io ho poi continuato (deludendola?) spostandoli dalla palestra al palcoscenico. 

É qui, in questo luogo a me familiare, che io l’ho voluta portare e lei si è fatta condurre, per raggiungerci di volta in volta in una Scena Madre: patetica, estetica, epica. 

A chiusura di serata incontro aperto al pubblico con le protagoniste dello spettacolo condotto da Laura Gemini e  [collettivo] c_a_p. 

La rassegna Tracce D Nuova Danza è organizzata dall’Istituzione Musica Teatro Eventi del Comune di Rimini all’interno della stagione teatrale 2013-2104.

La biglietteria del Teatro Novelli è aperta per le prevendite dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle ore 14. I biglietti possono essere prenotati anche telefonicamente (tel, 0541/793811) dale ore 12 alle ore 14. Si può prenotare anche per posta elettronica all'indirizzo biglietteriateatro@comune.rimini.it (indispensabile un riferimento telefonico, le prenotazioni inviate per e-mail si intendono valide solo se riconfermate dalla biglietteria e se pervenute entro il periodo di prevendita relativo allo spettacolo richiesto). Il giorno dello spettacolo la biglietteria del Teatro degli Atti apre alle ore 19.30.

Per informazioni: Teatro Ermete Novelli (tel. 0541/793811). 

Istituzione Musica Teatro Eventi tel. 0541/704292 – 704293 www.teatroermetenovelli.it

FOTO GIACOMO RAFFAELLI