giovedì 28 maggio 2015 05:06

Rimini. Abbandona la madre in ospizio. Corriere Romagna

Rimini. Abbandona la madre in ospizio. Corriere Romagna

Lucia Paci - Corriere Romagna: Il caso. Per l’accusa il reiterato mancato versamento, pur avendone la possibilità economica, si configura come maltrattamenti familiari / “Dimentica” la mamma in ospizio / Non paga la retta della donna affetta da Alzheimer ma incassa assegno di accompagnamento

RIMINI. Fa ricoverare la madre anziana e affetta da Alzheimer in una casa di cura ma poi per mesi non paga la retta, accumulando un debito di 25mila euro.

Ora la figlia della donna, una riminese di 56 anni, è indagata per maltrattamenti in famiglia per non aver ottemperato agli obblighi nonostante la mamma 84enne percepisse un assegno di accompagnamento di 20mila euro all’anno oltre a 26 euro al giorno dai servizi sociali del Comune per il suo sostentamento.

Una cifra che avrebbe potuto coprire tranquillamente le spese per la sistemazione nella struttura protetta. Cosa che invece non è accaduta. La vicenda è emersa alla fine del 2014 quando la casa di riposo ha chiesto conto dei soldi arretrati. (...)