lunedì 27 novembre 2017 08:08
RASSEGNA STAMPA

Rimini. Il rombo delle Harley invade la Fiera In 2500 si scaldano con musica e birra

Rimini. Il rombo delle Harley invade la Fiera In 2500 si scaldano con musica e birra
Foto Il Resto del Carlino

Il Winter rally partito da Riccione si è concluso sabato a Rimini

Il Resto del Carlino:  Il rombo delle Harley invade la Fiera In 2500 si scaldano con musica e birra / Il Winter rally partito da Riccione si è concluso sabato a Rimini.

RIMINI. Sono arrivati da tutta Italia sfidando le temperature e il clima di fine novembre perché il rombo di un’Harley Davidson scalda anche l’inverno. Erano migliaia in Fiera tra gillet di pelle, tatuaggi, body painting, spettacoli, birre e musica. Ma non è stata una semplice festa perché oltre a scaldare le temperature, il rombo dei motori scalda anche il cuore. Tant’è che l’edizione del National winter rally 2017 andata in scena nel weekend tra Riccione e Rimini, ottenendo il patrocinio da entrambi i Comuni, si è legata anche alla Giornata contro la violenza sulle donne. OGNI Chapter, i gruppi di harleysti che si formano nelle varie città d’Italia (a questa edizione hanno partecipato 55 chapter), era presente con una propria delegazione composta da poche moto alla marcia di sensibilizzazione in centro storico a Rimini. Per l’occasione i bikers indossavano sui propri gillet un fiocco bianco. Anche il meteo è stato clemente ritardando di ventiquattore l’arrivo del freddo e della pioggia che ieri ha battuto la zona costiera. Il Winter Rally è partito da Riccione venerdì. Poi nella giornata di sabato le moto hanno iniziato ad arrivare fin dal mattino in via del Progresso dove ha trovato casa il Chapter riccionese, il soggetto che ha organizzato l’evento. Si è trattato di un ritorno al passato se si pensa che poco più di dieci anni fa il Winter rally nasceva a Rimini nella zona della vecchia fiera. Così, con una tradizione lontana e la voglia di ritrovarsi, nel weekend la Riviera è tornata ad ascoltare il rombo d’autunno delle Harley. (...)